ERMINIA. ZWIEBLER «LA STROLOGA» TRA STORIA E LEGGENDA - MENICOZZI MATILDE

ERMINIA. ZWIEBLER «LA STROLOGA» TRA STORIA E LEGGENDA

MENICOZZI MATILDE

LIBRATI

10,00
Acquista da libreria Rinascita

Dettagli

  • Macrosettore: Non-definito
  • Settore: AUTORI-E-STORIA-LOCALE
  • Collana: COZZI MATILDE   nà 0
  • Data di pubblicazione: 18/02/2021
  • Prezzo di listino: 10,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • ISBN: 9788866455653

Quarta di copertina

Erminia Zwiebler, nata a Vienna nel 1888, era laureata in Astronomia e parlava cinque lingue. Aveva viaggiato fino in India e attraversato due guerre mondiali. Suo marito, Eugenio Vigo era morto nel 1942 e lei era arrivata a Grottammare, pochi anni dopo, come profuga da Fiume. Viveva nell'antico Torrione della Battaglia dove aveva creato l'Osservatorio Astronomico Vulcano. Era una donna carismatica e aveva la fama di essere una indovina, per questo tutti la chiamavano "La Strologa". Ma chi era veramente Erminia? Una astronoma, una pittrice, una giornalista o una veggente? Ha vissuto a Grottammare, in compagnia dei suoi amati gatti, per circa trent'anni e anche se non tutti hanno saputo riconoscere il suo valore è rimasta nella memoria collettiva della gente. La sua storia è, ancora oggi, di grande attualità e motivo di riflessione.