ADOLFO DE CAROLIS E LA DEMOCRAZIA DEL BELLO - MAFFEI T. (CUR.)

ADOLFO DE CAROLIS E LA DEMOCRAZIA DEL BELLO

MAFFEI T. (CUR.)

LIBRATI

28,00
Acquista da libreria Rinascita

Dettagli

  • Collana: VIVERE CON L'ARTE, VIVERE NELL'ARTE   nà 0
  • Data di pubblicazione: 01/01/2009
  • Prezzo di listino: 28,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • ISBN: 9788887691672

Quarta di copertina

Le riflessioni più intime di De Carolis vengono svelate al pubblico entrando nella sfera più segreta del lavoro del grande maestro marchigiano che volle portare la bellezza - valore etico, prima che estetico - in tutti gli aspetti della vita quotidiana, mobili, ceramica, tessuti, grafica, ritenendola un diritto di tutti Il catalogo, a cura di Tiziana Maffei, con testi di A. Amadio, T. Maffei, C. Marziali, S. Papetti, foto di Domenico Oddi e la curatissima direzione grafica di Tonino Ticchiarelli, racchiude oltre alle opere in mostra documenti e foto originali dell’epoca e disegni inediti di De Carolis, posti all’attenzione del pubblico grazie alla proficua collaborazione degli eredi dell’artista e all’impegno profuso negli ultimi anni dall’Amministrazione Comunale di Montefiore dell’Aso, che ha fortemente creduto nel Polo Museale di San Francesco visto in un’ottica democratica, formativa ed interattiva. La Famiglia Matricardi erede della nota fabbrica di ceramiche ascolane attiva fino agli anni Trenta, con l’apertura del suo archivio ancora intatto ha permesso di approfondire per la prima volta il rapporto tra Adolfo De Carolis e questa manifattura, che ha portato all’attribuzione di due piatti creati appositamente per la visita alla città di Ascoli del principe ereditario Umberto di Savoia il 5 luglio 1925. Tra le molte opere inedite spicca il quadro “Donna con il foulard rosso”, recentemente acquistata dalla Fondazione Carifermo.