ADOLESCENZA, ADOLESCENTI - LUCIANI VINCENZO

ADOLESCENZA, ADOLESCENTI

LUCIANI VINCENZO

LIBRATI

9,00
Acquista da libreria Rinascita

Dettagli

  • Data di pubblicazione: 01/01/2000
  • Prezzo di listino: 9,00
  • Disponibilità: Disponibile in libreria
  • ISBN: 9788887691092

Quarta di copertina

Il presente volume e stato voluto dal Comune di Spinetoli e dalla ASL 13 di Ascoli Piceno, nell'ambito di un vasto progetto editoriale sull'infanzia e sull'adolescenza, rivolto a genitori, adolescenti, insegnanti, educatori ed operatori socio-culturali. Con questo breve saggio ho tentato di colmare un vuoto, constatando che raramente le pubblicazioni si rivolgono direttamente agli adolescenti, ai genitori, agli insegnanti. Per lo più sono destinate ad un pubblico specialistico, ed anche quando vengono scritte per 'i non addetti', presentano, di frequente, un linguaggio piuttosto ostico.A me è parso utile divulgare l'esperienza personale e gli scambi professionali, avuti nel corso degli anni, con i tanti colleghi che si occupano dei problemi legati a questa delicatissima stagione dell'avventura umana. Per rendersi conto dell'importanza del tema trattato basti pensare che gli adolescenti in Italia sono circa due milioni.Questo scritto è stato ideato come un dialogo immaginario con un adolescente. In questo modo mi è parso di rendere più agevole la lettura e la comprensione dei temi affrontati. Mi auguro che questa pubblicazione possa diventare uno strumento capace di far riflettere e discutere non soltanto gli adolescenti ma tutti coloro che a vario titolo ruotano attorno alla loro vita. Credo, tuttavia, che il mio sforzo troverebbe giustificazione se solo contribuisse a sciogliere dei dubbi, ad attenuare qualche timore, o spingesse, in caso di bisogno, a rivolgersi a qualcuno capace di offrire il proprio aiuto. Non necessariamente uno specialista, magari un amico, un insegnante, un genitore.Ho cercato di presentare l'adolescenza, anche se in modo schematico, attraverso i suoi molteplici volti, alcuni conosciuti, altri, forse, meno noti. L'adolescenza è l'età dei sogni, degli ideali e dei grandi progetti. È l'età in cui le speranze sembrano ancora intatte: la vita sembra tutta da godere e affascina come un miraggio carico di promesse allettanti. Ma è anche il tempo del disincanto, quando il tempo, con il susseguirsi, inevitabile e salutare, degli "incontri mancati", intacca le proprie illusioni.La pubertà e l'adolescenza impongono a figli e genitori, una serie di esperienze profonde e travagliate. Esperienze che ruotando attorno ad un sentimento di perdita e di separazione aprono ad una nuova fase della vita.Da un lato l'adolescenza è la stessa per tutti (un momento di passaggio che dovrebbe traghettare ragazze e ragazzi dall'infanzia all'età adulta), dall'altro, tuttavia, dobbiamo constatare che esistono tante adolescenze quanti sono gli adolescenti. Ogni adolescenza è particolare per il tempo di comparsa, per il suo decorso e per gli esiti cui conduce, spesso felici, a volte tragici.Per ogni adolescente le speranze ed i timori acquistano un volto particolareggiato. Ciò che, a mio parere, è necessario comprendere è che anche per chi entra nell'adolescenza in modo più problematico di altri si apre, comunque, la possibilità di scegliere nuove solu